Ingredienti per 4 persone:
200g di riso semi integrale
400ml di acqua
4 fogli di alga nori
2 zucchine
4 forchettate abbondanti di crauti
4 cucchiaini di senape
4g di sale


Preparazione della ricetta "Sushi vegano":
Introdurre il riso in una pentola con l’acqua e il sale, portare a ebollizione e cuocere coperto, a fiamma bassa, per 20 minuti.
Scottare le zucchine in abbondante acqua salata, in modo che rimangano al dente, scolarle con una schiumarola e tagliare ciascuna in 4 parti per il lungo.
Tostare la nori sulla fiamma e disporla su di uno stuoino per sushi con la parte ruvida e opaca rivolta verso l’alto.
Una volta raffreddato il riso, stenderne sull’alga uno strato di 1 centimetro di spessore, lasciando un bordo vuoto di 3 centimetri.
Spennellare una striscia di senape sul riso, parallelamente al bordo libero, e sovrapporvi 2 strisce di zucchina e 1 forchettata di crauti.
Arrotolare l’alga, aiutandosi con l’apposito stuoino, fino a ottenere un cilindro compatto, passando le dita leggermente inumidite sul bordo libero dal riso così da sigillare il rotolo.
Lasciarlo riposare almeno mezzora in frigorifero; quindi, toglierlo dallo stuoino, disporlo su di un tagliere e affettarlo, bagnando la lama del coltello prima di ogni taglio.


NOTE:
Il riso si trova in commercio in chicchi, fiocchi e farina. Il riso in chicchi può essere allo stato integrale, semi integrale o raffinato (bianco), così come può essere tondo o più lungo. Come tutti i cereali, anche il riso in chicchi necessita di un accurato lavaggio prima della cottura. In generale, per cuocere i cereali si utilizzano 2 o 3 parti di acqua, a seconda della consistenza desiderata e, quindi, del tempo di cottura. Come nel caso degli altri cereali, non è necessario, né consigliabile, mescolare il riso durante la cottura. Il riso è considerato il cereale più curativo, sia per l’armonia di rapporto fra le sostanze nutritive che contiene, sia per l’equilibrio energetico; aiuta il corpo a eliminare e può essere tranquillamente mangiato tutti i giorni.

Le alghe hanno il duplice vantaggio di apportare una grande quantità di sali minerali e di neutralizzare l’acidità del corpo; nello specifico, l’alga nori, aiuta a sciogliere gli eccessi, ad abbassare i livelli di colesterolo e a migliorare la circolazione; è un’alga molto ricca di proteine, si trova in commercio in fogli o in fiocchi e, insieme alla wakame, può essere consumata anche quotidianamente.
Sushi vegano

Nella foto, Sushi vegano

Link da vedere: Bio...logicamente
Autore:

Sushi vegano
Sushi vegano
(Primi piatti, Piatti freddi)
Introdurre il riso in una pentola con l’acqua e il sale, portare a ebollizione e cuocere coperto, a fiamma bassa, per 20 ...

Insalata di riso
Insalata di riso
(Primi piatti, Piatti freddi)
Lessate il riso in acqua salata, scolatelo e passatelo sotto l'acqua fredda. Versate il riso in una insalatiera grand ...

Farfalle mediterranee
Farfalle mediterranee
(Primi piatti, Piatti freddi)
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Scolatela e passatela sotto l'acqua fredda. Mettetela in una ciotola e ag ...

Boulgur alla marocchina
Boulgur alla marocchina
(Primi piatti, Piatti freddi)
Cuocete il bulgur in mezzo litro d’acqua con un pizzico di sale fino a far assorbire tutto il liquido. Quando il bulgur ...

Riso selvatico con gamberi e mele
Riso selvatico con gamberi e mele
(Primi piatti, Piatti freddi)
Trita la cipolla, il sedano e la carota, mettili in una pentola con 1 litro di acqua bollente a lessare con le code di ...


Seguici su:seguici su facebookseguici su goole plusseguici su pinterest

TROVA LA RICETTA



Ultime ricette inserite Ultime ricette inserite



Gli Speciali ricette...



Fai conoscere le tue ricetteFAI CONOSCERE LE TUE RICETTE
Suggerisci una ricetta...



Italian recipes in english!