Ricette dolci - Torte

Torta Sacher light

Ingredienti:
5 uova
150g di zucchero grezzo di canna
120g di amido di mais o fecola di patate (o farina di riso)
70g di polvere tostata di semi di carrube
composta di albicocca senza zucchero (1)

Per la Glassa:
300ml di latte di riso, soya o avena
70g di sciroppo di melassa di barbabietola
50g di polvere tostata di semi di carrube
25g di amido di mais

Tempo di preparazione: circa 50 minuti


Preparazione della ricetta "Torta Sacher light":
Per il pan di spagna, montare a spuma metà dello zucchero con i tuorli e l’altra metà a neve ben ferma con i chiari d’uovo (2).
Amalgamare i due impasti e aggiungere l’amido di mais (3) mescolato con la polvere di carrube. Una volta reso omogeneo il tutto, versare in una tortiera leggermente unta e infornare per 20 minuti 4 a 170°.

Lasciar raffreddare il pan di spagna appena cotto e solo in un secondo momento tagliarlo in modo da ricavare due o tre dischi (5). Quest’operazione richiede molta attenzione perché il pan di spagna ottenuto risulterà molto delicato.

Ricoprire i dischi con la composta di albicocca senza zucchero e ricomporre la torta facendola, poi, riposare per un’ora circa in frigorifero prima di procedere con la glassatura.


Ora eseguite la Glassatura

Togliere la torta dal frigo e sistemarla bene su un piano, ancora meglio su una graticola, per glassarla con maggiore facilità. Per preparare la glassa, portare ad ebollizione il latte (6) e sciogliere in un’altra ciotola la melassa di barbabietola da zucchero con due cucchiai d’acqua e l’amido di mais. Non appena il composto di barbabietola, amido e acqua accenna bollore, versarlo nel latte già in ebollizione, lasciando cuocere per un minuto e mescolando. Con la glassa così ottenuta ricoprire la torta e lasciarla riposare a temperatura ambiente sino al momento di servirla.

Il risultato sarà di poco dissimile dalla Sacher originale e d il sapore
particolarmente piacevole, parola di chef!

Casa di Salute Raphael
Palace Hotel I - 38050 Roncegno (TN)
casaraphael.com


Note:
(1) La composta di frutta si distingue dalla marmellata per il maggior contenuto di frutta e il minor quantitativo di zucchero aggiunto. La percentuale di frutta deve essere, per legge, superiore al 65%.

(2) Con questo semplice accorgimento si ottiene una massa più compatta che aiuta a dare un certo volume ai dolci senza
impiegare nessun lievito.

(3) Oppure farina di riso o fecola di patate, come indicato negli ingredienti.

(4) Forno già caldo.

(5) Il numero dei dischi dipende dallo spessore del pan di spagna.

(6) Di riso, di soya o di avena.
Torta Sacher light
Torta Sacher light

Nella foto, Torta Sacher light

Autore:
Altre ricette con... dietetica ricetta anticolesterolo 

Dolce vegano
Dolce vegano
(Dolci, Torte)
Setacciate la farina con il lievito in una ciotola. Aggiungete: zucchero,vanillina e scaglie di cioccolato fondente. ...

Torta con rose di mele scenografica
Torta con rose di mele scenografica
(Dolci, Torte)
Tagliate le mele a fette sottili lasciando la buccia . In una pentola con lo sciroppo fatto di acqua e zucchero fate ...

Torta di mele di zio Michele
Torta di mele di zio Michele
(Dolci, Torte)
Frullare le uova con lo zucchero; unire olio, latte, limone poi la farina e il lievito, un pizzico di sale e le mele int ...

Torta all'ananas rovesciata
Torta all'ananas rovesciata
(Dolci, Torte)
Cospargere il fondo della tortiera (non apribile) con 6 cucchiai di zucchero (compresi nei 150 g), appoggiarci sopra le ...

Focaccia con uva nera
Focaccia con uva nera
(Dolci, Torte)
In una ciotola lavorate la farina lievitata con 50 gr di zucchero e 4 cucchiai di olio. Su una spianatoia infarinata ...


Seguici su:seguici su facebookseguici su goole plusseguici su pinterest

TROVA LA RICETTA



Ultime ricette inserite Ultime ricette inserite



Gli Speciali ricette...



Fai conoscere le tue ricetteFAI CONOSCERE LE TUE RICETTE
Suggerisci una ricetta...



Italian recipes in english!