Ricette primi piatti - Pasta fresca

Malfatti o malfattini

Ingredienti:
farina
uova
pangrattato
parmigiano
bietola
spezie
piselli

Per la ricetta di piselli:
carnesecca (pancetta stesa)
aglio
prezzemolo
sale
pepe
olio

Preparazione della ricetta "Malfatti o malfattini":
I malfattini più semplici sono di farina. Intridetela colle uova e lavoratela colle mani sulla spianatoia per formarne un pane ben sodo: tagliatelo a fette grosse mezzo dito e lasciatele esposte all'aria perché si rasciughino. Tritatele colla lunetta fino a ridurle in minuzzoli minuti quanto la metà di un chicco di riso, facendoli passare da un vagliettino onde ottenerli eguali, oppure grattateli dal pane intero; ma non imitate coloro che li lasciano grossi come il becco dei passerotti se non volete che vi riescano di difficile digestione; anzi, per questo motivo, invece di farina si possono fare di pangrattato semplice, oppure aggraziato con un pizzico di parmigiano e l'odore di spezie. In tutte le maniere, con la bietola tritata minuta o cogli uni e coll'altra insieme o unirli anche con questa ricetta:

Mettete al fuoco un battutino di carnesecca, aglio, prezzemolo e olio; conditelo con poco sale e pepe, e quando l'aglio avrà preso colore, buttate giù i piselli. Tirato che abbiano l'unto, finite di cuocerli con brodo o, in mancanza di questo, con acqua.
I gusci dei piselli, se sono teneri e freschi, si possono utilizzare cotti nell'acqua e passati dallo staccio. Si ottiene così una purée, cioè un passato che, sciolto nel brodo, aggiunge delicatezza a una zuppa di erbaggi (Malfatti o malfattini) o ad una minestra di riso e cavolo. Si può mescolarlo all'acqua del risotto coi piselli.

Note: In que' paesi dove si fa uso quasi giornaliero di paste d'uova fatte in casa, è semplicissima.
A proposito della bietola ho notato che, in Firenze, dove si fa grande uso di erbe aromatiche nella cucina, non si conosce l'aneto, che mescolato alla bietola, come si fa in altri paesi, le dà molta grazia. Anzi l'aneto, pel suo grato odore, tentai diverse volte d'introdurlo a Firenze, ma non vi riuscii forse perché la bietola si vende a mazzetti mentre in Romagna si porta sciolta al mercato e già frammista all'aneto.
Altre ricette con... bietola piselli carnesecca pancetta stesa 

Fettuccine con pescespada, olive nere di Gaeta, capperi di Pantelleria, pomodori secchi siciliani sott'olio
Fettuccine con pescespada, olive nere di Gaeta, capperi di Pantelleria, pomodori secchi siciliani sott'olio
(Primi piatti, Pasta fresca)
Pulire e rifilare il trancio di pescespada, elimininando pelle e lische. Tagliare a pezzetti il pescespada. Snocci ...

Gnocchi al semolino
Gnocchi al semolino
(Primi piatti, Pasta fresca)
Versare la farina di frumento in una pentola e aggiungervi a filo l’olio di mais, fino all’ottenimento di un composto fl ...

Pici con salsa briciolata
Pici con salsa briciolata
(Primi piatti, Pasta fresca)
In una padella fate rosolare l'aglio nell'olio extravergine d'oliva, quando l'aglio è dorato aggiungete il pane un pizzi ...

Pasta e fagioli
Pasta e fagioli
(Primi piatti, Pasta fresca)
Sciaquate e scolate bene i fagioli. In una pentola capiente mettete lo spicchio d'aglio e l'olio, togliete l'aglio prima ...

Pad thai
Pad thai
(Primi piatti, Pasta fresca)
Cuocere i tagliolini in acqua bollente per 5 minuti finchè non si ammorbidiscono; scolare e raffreddare sotto acqua fred ...


Seguici su:seguici su facebookseguici su goole plusseguici su pinterest

TROVA LA RICETTA



Ultime ricette inserite Ultime ricette inserite



Gli Speciali ricette...



Fai conoscere le tue ricetteFAI CONOSCERE LE TUE RICETTE
Suggerisci una ricetta...



Italian recipes in english!