" . $titolo . "
Ingredienti:
400 gr riso
100 gr mozzarella di bufala
1 fegatino di pollo
50 gr animella di vitello
100 gr carne di vitello tritata
20 gr funghi secchi
300 gr pomodori maturi
30 gr parmigiano reggiano grattugiato
1 cipolla
vino bianco secco
pangrattato
4 uova
olio extra vergine di oliva
olio per friggere
farina
sale
pepe

Tempo di preparazione: circa 60 minuti


Preparazione della ricetta "Supplì alla romana":
Fate lessare il riso in abbondante acqua salata.
Nel frattempo, fate sciogliere 30 gr di burro in una casseruola insieme a poco olio; aggiungete una cipolla tritata finemente e fatela appassire. Aggiungete i funghi secchi fatti ammorbidire in acqua tiepida e strizzati e soffriggeteli con la cipolla per qualche minuto, dopodiché aggiungete l’animella nettata e tritata e cuocete qualche minuto. Aggiungete la carne di vitello tritata e cuocete qualche minuto, infine aggiungete i fegatini e cuocete per altri 10 minuti.
Mescolate tutti gli ingredienti, aggiustate di sale e pepe e aggiungete due cucchiai di vino bianco secco.
Lasciate evaporare il vino, unite i pomodori pelati e passati al setaccio; fate cuocere, aggiungendo l’acqua dei funghi se dovesse asciugare troppo ed eventualmente altra acqua calda.
Scolate il riso in una ciotola e mescolatelo con 2 uova battute, il parmigiano grattugiato, il burro rimanente tagliato a pezzetti e la mozzarella di bufala anch’essa spezzettata.
Verificate la salatura del sugo e, quando è pronto, versatelo nella ciotola contenente il riso e mescolate bene.
Con il composto ottenuto formate della palline grosse come una palla da biliardo e poi schiacciatele un poco per dargli una forma ovale; passatele nella farina, poi nelle rimanenti uova battute con sale e pepe e poi nel pangrattato; infine friggete in abbondante olio caldo.
Sgocciolate i supplì su carta assorbente, disponeteli a piramide su un piatto da portata e serviteli caldi.

Tempo di esecuzione: 20 minuti
Tempo di cottura: 40 minuti
Dosi per: 6-8 persone

Consigli dello chef
Essendo il riso servito come portata di accompagnamento a una pietanza è bene basare l'abbinamento con il vino in accordo al piatto principale. In alternativa la scelta del vino è determinata dal tipo di ripieno, in questo caso consiglio Vino rosso Castelli Romani Doc Lazio.
Supplì alla romana

Nella foto, Supplì alla romana

Autore:

Crocchette di patate
Crocchette di patate
(Antipasti, Crocchette e polpette)
Lessate le patate per 20/25 minuti circa salando l'acqua solo verso la fine della cottura. Se usate la pentola a pressio ...

Crocchette di patate ripiene
Crocchette di patate ripiene
(Antipasti, Crocchette e polpette)
Lessare, sbucciare e passare al passapatate le patate. Alla purea unire il burro, la noce moscata, sale, pepe e cuocere ...

Supplì alla romana
Supplì alla romana
(Antipasti, Crocchette e polpette)
Fate lessare il riso in abbondante acqua salata. Nel frattempo, fate sciogliere 30 gr di burro in una casseruola insiem ...


Seguici su:seguici su facebookseguici su goole plusseguici su pinterest

TROVA LA RICETTA



Ultime ricette inserite Ultime ricette inserite



Gli Speciali ricette...



Fai conoscere le tue ricetteFAI CONOSCERE LE TUE RICETTE
Suggerisci una ricetta...



Italian recipes in english!