" . $titolo . "
Ricette secondi piatti - Verdure

Seitan al forno con patate

Ingredienti per 4 persone:
600g di seitan al naturale
1kg di patate
olio extravergine d’oliva q.b.
1 rametto di rosmarino
1 spicchio di aglio
shoyu q.b.
sale q.b.
pepe q.b.



Preparazione della ricetta "Seitan al forno con patate":
Lavare e sbucciare le patate; tagliarle a tocchetti di 2-3cm circa e lasciarle in ammollo in una capiente ciotola con acqua fredda, fino a che questa non risulti opaca.
Scottare, quindi, le patate per 4-5 minuti in acqua bollente, raffreddarle sotto l’acqua fredda e asciugarle bene con della carta assorbente; disporle in una teglia da forno con abbondante olio e aggiungervi il rametto di rosmarino, lo spicchio d’aglio schiacciato e del pepe.
Infornare le patate a 180°C, rigirandole di tanto in tanto, in modo che dorino in modo uniforme su tutti i lati.

Dopo 20-30 minuti di cottura, aggiungere il seitan - che nel frattempo sarà stato ridotto in ‘straccetti’ – mescolando bene, salare, insaporire con lo shoyu e ultimare la cottura per altri 10-15 minuti.

NOTE: il seitan potete anche tagliarlo a fettine.

Il seitan è un alimento iperproteico: contiene circa il 20% di proteine, che è un livello molto alto per qualsiasi alimento; si ricava dal glutine – la parte proteica appunto - del frumento o, meno comunemente, di altri cereali, come farro e kamut, nei quali è presente sotto forma di piccolo involucro contenente i carboidrati, i quali costituiscono la maggior parte del chicco. Il procedimento di estrazione del glutine dalla farina, che contiene un’altra componente fondamentale, l’amido, consiste nell’impastare quest’ultima con acqua e nel lavare poi l’impasto in acqua corrente, la quale porterà via l’amido; quando l’acqua non sarà più bianca, ma trasparente, il glutine si compatterà in una specie di gomma giallina ed elastica, che, con la successiva bollitura in acqua, insieme a salsa di soia, verdure, kombu e aromi, assumerà l’aspetto di un polpettone marroncino, un po’ spugnoso, di forma più o meno irregolare. Le particolari caratteristiche di aspetto, consistenza e sapore rendono il seitan facilmente utilizzabile in piatti in cui di solito viene usata la carne, rispetto alla quale ha il vantaggio di poter esser cucinato più velocemente, in quanto precotto. In commercio è possibile trovare seitan al naturale o alla piastra, in forma di arrosto, di spezzatino, di salsicce, di wurstel, di affettato, di tritato, etc.. Avendo un gusto molto simile a quello della carne, il seitan può essere di aiuto nella transizione da un'alimentazione carnivora a una vegetariana. E’ ovviamente sconsigliato per chi ha problemi di celiachia o di intolleranza al glutine.

- Lo shoyu è la salsa di soia per antonomasia, ottenuta dalla fermentazione di soia, grano e sale; l’altra salsa di soia, il tamari, ottenuta dalla fermentazione di sola e sale, ha un sapore più deciso e salato ed è indicata per chi soffre di celiachia. Entrambe vengono usate come condimenti, direttamente nel piatto o in cottura, e hanno un contenuto di antiossidanti 10 volte maggiore del vino rosso.
Seitan al forno con patate

Nella foto, Seitan al forno con patate



Link da vedere: Bio...logicamente
Autore:

Spiedini di melanzane, mela e pomodori
Spiedini di melanzane, mela e pomodori
(Secondi Piatti, Verdure)
Togliate a cubetti non troppo piccolii le melanzane dopo averle mondate lasciando alle melanzane la buccia. Cospargete ...

Mousse di lenticchie decorticate
Mousse di lenticchie decorticate
(Secondi Piatti, Verdure)
Tritare molto finemente l’aglio e le cipolle, introdurli in una casseruola e farli appassire nell’olio, con sale e curry ...

Cotoletta di lupini con crema di peperoni
Cotoletta di lupini con crema di peperoni
(Secondi Piatti, Verdure)
Lavate i peperoni e tagliateli a listarelle. Scaldate un po' di olio in una padella antiaderente, rosolate appena appena ...

Clafoutis di patate e robiola
Clafoutis di patate e robiola
(Secondi Piatti, Verdure)
Lavare e strofinare le patate, metterle in una pentola con acqua fredda salata, portare a ebollizione e cuocerle per 15- ...

Cestini di carciofi con fonduta
Cestini di carciofi con fonduta
(Secondi Piatti, Verdure)
Lavate e mondate bene i carciofi, asciugateli e ricavatene i fondi. Metteteli in una casseruola con l’olio, lo spicchio ...




Seguici su:seguici su facebookseguici su goole plusseguici su pinterest

TROVA LA RICETTA



Ultime ricette inserite Ultime ricette inserite



Gli Speciali ricette...



Fai conoscere le tue ricetteFAI CONOSCERE LE TUE RICETTE
Suggerisci una ricetta...



Italian recipes in english!