Ricette primi piatti - Pasta secca

Rigatoni al forno napoletana

Ingredienti per 6 persone:
Rigatoni napoletani - 500 g
Olio extravergine d'oliva – 1 bicchiere
Passata di pomodoro - 600 ml
Vino rosso - 150 ml
Prezzemolo tritato finissimo- 1 cucchiaio
origano secco (facoltativo) - 1 cucchiaino
Pane grattugiato – 5 cucchiai
Prosciutto cotto a fette - 150 gr.o in alternativa fette sottili di salame tipo napoli 150 gr.
Mozzarella passata in frigo 12 ore e tagliata a dadini - 250 gr.
Parmigiano e pecorino grattugiati-1 etto complessivi
Sale e pepe q.b.

Per le polpettine:

Carne macinata (manzo + maiale ) - 500 gr.
Pane grattugiato
Prezzemolo tritato - 1 cucchiaio
Uova - 2
Sale q.b.

Preparazione della ricetta "Rigatoni al forno napoletana":
Preparare le polpettine. Unire in una zuppiera tutti gli ingredienti: la carne macinata, gli odori, , le uova intere e 4 cucchiai di pane grattugiato. Regolare di sale e impastare con le mani. L'impasto deve risultare piuttosto morbido: aiutarsi magari con un cucchiaio d’olio; ricavarne delle polpettine delle dimensioni di un'oliva e rollarle nel pane grattugiato. Disporle subito in un tegame largo conquasi tutto l’olio; portarlo a temperatura e far friggere le polpettine a fiamma dolce per qualche minuto girandole delicatamente con un cucchiaio di legno in modo da non rovinarle. A questo punto aggiungere, lontano dal fuoco, il passato di pomidoro, gli odori ed il vino. Regolare di sale e continuare a cuocere, senza aggiungere acqua, su fiamma dolce fino a quando il vino non sia evaporato. Il sugo non deve cuocere a lungo.
Contemporaneamente lessare i rigatoni in abbondante acqua salata (7 litri ca) e colarli molto al dente in quanto la cottura dovrą essere completata in forno. Condirli con il sugo preparato equalche cucchiaiata dei formaggi grattugiati.
Ungere una pirofila da forno con l'ultimo cucchiaio di olio e spolverizzarla con un po' di pane grattugiato. Disporre un primo strato di pasta e ricoprirla con il prosciutto e la mozzarella tagliata a dadini. Proseguire alternando la pasta con il prosciutto e la mozzarella fino ad esaurire la pasta.
Lasciare un po' di mozzarella per la superficie del timballo.
Infornare a 200°C per 20 minuti o fino a quando la mozzarella non si sia ben sciolta e non si sia formata una crosticina.
Servire immediatamente.

Note: tipica portata del menu del pranzo Natalizio napoletano.
Autore:

Spaghetti al ragł di verdure
Spaghetti al ragł di verdure
(Primi piatti, Pasta secca)
Lavate e mondate i peperoni e tagliateli a fettine sottili, affettate sottilmente la melanzana e la cipolla e tagliate i ...

Fusilli al finocchio
Fusilli al finocchio
(Primi piatti, Pasta secca)
Pulire i finocchi togliendo la barba, la parte apicale e le foglie esterne pił dure (o, se presenti, danneggiate); lavar ...

Fusilli con gamberetti, zucchine e noci
Fusilli con gamberetti, zucchine e noci
(Primi piatti, Pasta secca)
Far imbiondire lo scalogno tritato nell'olio, aggiungere i pomidorini lavati e tagliati a spicchi, salare e far cuocere ...

Corallini allo zafferano di Sicilia, fiocchi di ragusano primo sale e briciole di brioches
Corallini allo zafferano di Sicilia, fiocchi di ragusano primo sale e briciole di brioches
(Primi piatti, Pasta secca)
Cuocere i corallini come se si stesse preparando un risotto utilizzando gli ingredienti descritti ( rosolare la cipolla ...

Pasta al cavolfiore
Pasta al cavolfiore
(Primi piatti, Pasta secca)
Saltare le cimette di cavolfiore in poco olio, unire la bustina di zafferano diluita nel brodo, salare e cuocere per 8 m ...


Seguici su:seguici su facebookseguici su goole plusseguici su pinterest

TROVA LA RICETTA



Ultime ricette inserite Ultime ricette inserite



Gli Speciali ricette...



Fai conoscere le tue ricetteFAI CONOSCERE LE TUE RICETTE
Suggerisci una ricetta...



Italian recipes in english!