Ingredienti per 4 persone:
400 gr di trofie

Per il pesto:
un mazzetto di basilico fresco circa 50g
olio extravergine di oliva
50 gr di parmigiano grattugiato
50 gr di pecorino grattugiato
70 gr di pinoli
1 pizzico di sale
1 spicchi d’aglio facoltativo


Tempo di preparazione: circa 20 minuti


Preparazione della ricetta "Trofie al pesto":
Lavate ed asciugate le foglie di basilico.
In un frullatore o mixer da cucina versate il basilico, i pinoli i formaggi grattati, lo spicchio d'aglio, pizzico di sale e frullate un po'. Poi inziare ad aggiungere piano piano l'olio, fino a quando non diventera' una crema.

Nel frattempo lessare e scolare la pasta.
Condire la pasta col pesto.

Note:
Se voelte fare il pesto alla ligure, nella pentola con l'acqua salata per cuocere le trofie, quando bolle versate oltre le trofie, 1 cucchiaio di olio e immergete insieme 200 gr. di fagiolini verdi e una patata grande tagliata a dadini. Tempo di cottura 10 minuti circa.

Di solito si usa il mortaio per fare il pesto, ma per noi donne di corsa, meglio un bel mixer!
Trofie al pesto

Nella foto, Trofie al pesto



Autore:

Agnolotti
Agnolotti
(Primi piatti, Pasta fresca)
Prepariamo la pasta: Per la pasta bisogna mettere la farina a fontana e poi metterci le uova, il sale e dopodiché bis ...

Tagliatelle al sugo di carne
Tagliatelle al sugo di carne
(Primi piatti, Pasta fresca)
Fare il sugo di carne, potete scegliere se avete tanto tempo potete far andare il sugo facendolo cuocere piano piano per ...

Garganelli alla crema di peperoni
Garganelli alla crema di peperoni
(Primi piatti, Pasta fresca)
Lavare i peperoni, farli a pezzetti e poi versarli in una padella dove si è fatto soffriggere l'aglio e il peperoncino. ...

Tagliatelle con topinambur e acciughe
Tagliatelle con topinambur e acciughe
(Primi piatti, Pasta fresca)
Sbucciate il topinambur e tagliatelo a fette sottili. In una padella antiaderente mettete circa 5 cucchiai l'olio, dei ...

Tagliatelle con aragosta
Tagliatelle con aragosta
(Primi piatti, Pasta fresca)
Spazzolare e lavare bene l’aragosta sotto acqua corrente. Immergerla in una pentola con abbondante acqua salata bollente ...




Seguici su:seguici su facebookseguici su goole plusseguici su pinterest

TROVA LA RICETTA



Ultime ricette inserite Ultime ricette inserite



Gli Speciali ricette...



Fai conoscere le tue ricetteFAI CONOSCERE LE TUE RICETTE
Suggerisci una ricetta...



Italian recipes in english!