Ingredienti:
350 gr Maccheroni
170 gr Parmigiano
150 gr Animelle
60 gr Burro
70 gr Tartufi o funghi secchi
sugo di carne
30 gr Prosciutto grasso e magro
Un pugnello di funghi secchi
Le rigaglie di 3 o 4 polli, e i loro ventrigli, i quali possono pur anche servire, se li scattivate dai tenerumi
Se avete oltre a ciò creste, fagiuoli e uova non nate, meglio che mai
Pastra frolla
Odore di noce moscata.

Per la balsamella:
1 cucchiaio di farina
burro
1/2 li tro latte


Preparazione della ricetta "Pasticcio di maccheroni":
Tutto questo gran condimento non vi spaventi, poiché esso sparirà sotto alla pasta frolla.
Imbiancate i maccheroni, ossia date loro mezza cottura nell'acqua salata, levateli asciutti e passateli nel sugo di carne, e lì, a leggerissimo calore, lasciateli ritirare il sugo stesso, finché sieno cotti.

Frattanto avrete fatta una balsamella:
Ponete al fuoco in una cazzaruola una cucchiaiata di farina e un pezzo di burro del volume di un uovo. Servitevi di un mestolo per sciogliere il burro e la farina insieme e quando questa comincia a prendere il colore nocciuola, versateci a poco per volta mezzo litro di latte del migliore, girando continuamente il mestolo finché non vedrete il liquido condensato come una crema di color latteo. Questa è la balsamella. Se verrà troppo soda aggiungete del latte, se troppo liquida rimettetela al fuoco con un altro pezzetto di burro intriso di farina. La dose è abbondante, ma potete proporzionarla secondo i casi.

Tirate a cottura le rigaglie col burro, sale e una presina di pepe, annaffiandole col sugo. Tagliate le medesime e le animelle a pezzetti grossi quanto una piccola noce e dopo cotte, aggiungete il prosciutto a piccole strisce, i tartufi a fettine sottili, i funghi fatti prima rinvenire nell'acqua calda e qualche presa di noce moscata, mescolando ogni cosa insieme.
La pasta frolla suppongo l'abbiate già pronta, cominciate ad incassare il vostro pasticcio, il che si può fare in più modi; io, però, mi attengo a quello praticato in Romagna ove si usano piatti di rame fatti appositamente e bene stagnati.
Prendetene dunque uno di grandezza proporzionata ed ungetelo tutto col burro; sgrondate i maccheroni dal sugo superfluo e distendetene un primo suolo che condirete con parmigiano grattato, con pezzetti di burro sparsi qua e là e con qualche cucchiaiata di balsamella e rigaglie; ripetete la stessa operazione finché avrete roba, colmandone il piatto.
Tirate ora, prima col matterello liscio, poi con quello rigato, una sfoglia di pasta frolla grossa uno scudo e coprite con essa i maccheroni fino alla base, poi tiratene due strisce larghe due dita e colle medesime formanti una croce a traverso, rinforzate la copritura; cingetelo all'intorno con una fasciatura larga quanto gli orli del piatto e se avete gusto per gli ornamenti, fatene tanti quanti n'entrano colla pasta che vi rimane, non dimenticando di guarnire la cima con un bel fiocco.
Dorate l'intera superficie con rosso d'uovo, mandate il pasticcio in forno, e in mancanza di questo cuocetelo in casa nel forno da campagna; infine imbanditelo caldo a chi sta col desiderio di farne una buona satolla.

Timballo di maccheroni
Timballo di maccheroni
(Primi piatti, Sformati, Timballi, Pasticci)
Preparare un impasto con la ricotta, le uova, il formaggio, il sale ed il pepe. Mescolare il tutto ben bene. Contemporan ...

Pasticcio siculo di anelletti al forno
Pasticcio siculo di anelletti al forno
(Primi piatti, Sformati, Timballi, Pasticci)
Tagliare 3 melanzane a cubetti, friggerle in olio d'oliva, scolarle e tenerle da parte. Tagliare le altre 3 melanzane a ...

Paccheri alla sorrentina
Paccheri alla sorrentina
(Primi piatti, Sformati, Timballi, Pasticci)
Far appassire, in una padella, il cipollotto tagliato sottilmente, poi aggiungere il macinato, sbriciolarlo e farlo cuoc ...

Timballo di riso con gamberetti alla paprika
Timballo di riso con gamberetti alla paprika
(Primi piatti, Sformati, Timballi, Pasticci)
Lessare il riso in abbondante acqua salata tenendolo al dente. Scolarlo rapidamente, condirlo con 70 gr. di burro e ve ...

Garganelli pasticciati
Garganelli pasticciati
(Primi piatti, Sformati, timballi, pasticci )
Pulite e lavate bene gli spinaci, quindi scolateli e tritateli grossolanamente. Affettate la cipolla e fatela appassire ...


Seguici su:seguici su facebookseguici su goole plusseguici su pinterest

TROVA LA RICETTA



Ultime ricette inserite Ultime ricette inserite



Gli Speciali ricette...



Fai conoscere le tue ricetteFAI CONOSCERE LE TUE RICETTE
Suggerisci una ricetta...



Italian recipes in english!