Ricette antipasti - Torte salate

Torta salata con tofu bietole e zucchine o zucca

Ingredienti per 6-8 persone:
Per la sfoglia:
200g di farina di frumento 0
1 cucchiaio di olio di mais
1/2 cucchiaino di sale
acqua q.b.

Per il ripieno:
1 cipolla
300g zucchine o zucca
500g di bietole
200g di tofu
olio extravergine d’oliva q.b.
sale q.b.
noce moscata q.b.
shoyu q.b.

Tempo di preparazione: circa 60 minuti


Preparazione della ricetta "Torta salata con tofu bietole e zucchine o zucca":
Scottare le bietole in abbondante acqua salata e, dopo averle scolate accuratamente, lasciarle raffreddare.

Tritare la cipolla e tagliare le zucchine o la zucca a dadini; saltare la cipolla nell’olio d’oliva con un pizzico di sale, aggiungervi le zucchine o la zucca e lasciarle cuocere finché non diventino tenere; a questo punto, aggiungere il tofu, precedentemente sbriciolato, mescolare e lasciar insaporire per qualche minuto.

Nel frattempo, strizzare l’acqua dalle bietole, tagliarle finemente e aggiungerle, a fuoco spento, al ripieno, insieme a noce moscata e sale.
Con gli ingredienti per la sfoglia fare un impasto e dividerlo in 2 parti, che andranno appallottolate e lasciate riposare per una mezzoretta.
Stendere, quindi, con il matterello una delle 2 palline in una sfoglia sottilissima, adagiarla in una teglia oliata, lasciando un bordo di 4 cm circa di altezza, e distribuirvi sopra uniformemente il ripieno di tofu, bietole e zucchine o zucca; ripiegare il bordo all’interno sul ripieno e spennellarlo con dell’acqua.

Stendere l’altra pallina in una sfoglia, un po’ più larga della precedente, e ricoprire con essa il ripieno, rincalzando i bordi in eccesso, sotto la torta, con un cucchiaio.
Bucherellare la superficie superiore della torta con una forchetta e cuocere in forno a 180°C per almeno 30 minuti e finché non dori in superficie.

A fine cottura, spennellare la torta salata con dello shoyu, stemperato in un po’ d’acqua, e infornarla nuovamente per 3-4 minuti.
Servirla tiepida.

NOTE:

Il tofu (dal giapponese to-fu, che significa letteralmente ‘carne senza ossa’), si ottiene dalla cagliatura dei fagioli di soia, triturati e bolliti, e dalla successiva pressatura della cagliata in panetti di colore bianco; per tali motivi è anche noto come “formaggio di soia”. Il tofu permette di utilizzare la soia in una forma più assimilabile e gradevole. La soia ha diverse interessanti proprietà: ha una notevole ricchezza proteica e quindi nutrizionale, che la rendono equivalente a carne, uova e latte, a differenza dei quali, inoltre, è completamente priva di grassi saturi, di colesterolo e di tossine; contiene calcio, potassio, fosforo, sodio, ferro e una buona varietà e quantità di amminoacidi; ha un ruolo importante nella prevenzione delle malattie cardio-vascolari; contiene lecitine che intervengono sul metabolismo, rallentando l’accumulo e favorendo l’eliminazione di grassi saturi. Il tofu è molto leggero e digeribile, per cui è adatto ai bambini, agli anziani e a chi ha problemi di digestione. Non va mai consumato tal quale - come è, invece, possibile fare per il seitan - perché ha un sapore che non incontra il gusto dei palati occidentali, ma è estremamente versatile, per cui può essere utilizzato in un’infinità di preparazioni: può essere sbriciolato e aggiunto a ripieni, può essere frullato per farne salse e creme dolci (particolarmente indicato per questi scopi quello cotonato), può essere marinato e cotto al forno o alla piastra, può essere stufato, fritto, dorato in padella, saltato con verdure; in commercio è possibile trovarlo, oltre che al naturale, alla piastra, affumicato, variamente aromatizzato e in forma di wurstel o di affettati vari.

Lo shoyu è la salsa di soia per antonomasia, ottenuta dalla fermentazione di soia, grano e sale; l’altra salsa di soia, il tamari, ottenuta dalla fermentazione di sola e sale, ha un sapore più deciso e salato ed è indicata per chi soffre di celiachia. Entrambe vengono usate come condimenti, direttamente nel piatto o in cottura, e hanno un contenuto di antiossidanti 10 volte maggiore del vino rosso.
Torta salata con tofu bietole e zucchine o zucca

Nella foto, Torta salata con tofu bietole e zucchine o zucca

Link da vedere: Bio...logicamente
Autore:

Mattonella di lenticchie e castagne
Mattonella di lenticchie e castagne
(Antipasti, Torte salate)
Mescolare in una ciotola le lenticchie scolate, le castagne lessate e sbucciate, i pinoli, sedano, aglio e cipolla trita ...

Quiche di finocchi e carote
Quiche di finocchi e carote
(Antipasti, Torte salate)
Tagliare le carote e i finocchi a striscioline, nel senso della lunghezza e farli stufare per 10 minuti in acqua bollent ...

Quiche ai broccoli
Quiche ai broccoli
(Antipasti, Torte salate)
Frullare metà dose di broccoli con l'uovo, la panna, la ricotta, il grana, sale e pepe. Foderare una tortiera imburrata ...

Torta salata con zucchine
Torta salata con zucchine
(Antipasti, Torte salate)
Tagliate le zucchine a fettine sottili. In una ciotola sbattere le uova aggiungere sale, pepe, formaggio grana e le ...

Frolla di pomodori
Frolla di pomodori
(Antipasti, Torte salate)
Prendete una tortiera apribile di 24/26 centimetri di diametro e foderatela con carta da forno. Stendete la pasta fr ...


Seguici su:seguici su facebookseguici su goole plusseguici su pinterest

TROVA LA RICETTA



Ultime ricette inserite Ultime ricette inserite



Gli Speciali ricette...



Fai conoscere le tue ricetteFAI CONOSCERE LE TUE RICETTE
Suggerisci una ricetta...



Italian recipes in english!