Ingredienti:
Per la pasta:
300 gr farina 00
3 uova
sale

Per il ripieno:
200 gr polpa di vitello
400 gr polpa di manzo
100 gr lonza di maiale
1 cipolla
2 spicchi aglio
un litro e mezzo brodo di carne
1 uovo
2 foglie cavolo verza
noce moscata
60 gr formaggio grana grattugiato
40 gr burro
5 rametti rosmarino
sale e pepe

Tempo di preparazione: circa 40 minuti


Preparazione della ricetta "Agnolotti":
Prepariamo la pasta:
Per la pasta bisogna mettere la farina a fontana e poi metterci le uova, il sale e dopodiché bisogna amalgamare l’impasto fino a renderlo uniforme e morbido.
Formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela in frigorifero per almeno un’ora.


Prepariamo il ripieno:
fate sciogliere il burro in una casseruola grande poi aggiungete l’aglio e la cipolla tritati finemente senza farli abbrustolire; poi versate un mestolo di brodo di carne, il rosmarino e il manzo, il vietllo e la lonza, fate rosolate bene su tutti i lat e poi aggiungete un po’ di sale e pepe.
Cuocete la carne per circa 3 ore versando ogni tanto del brodo.
A fine cottura ricordatevi di tenere da parte il fondo di cottura che vi servirà per condire gli agnolotti.

Lavate le foglie di cavolo verza e fatele bollire in acqua calda fino a che non saranno morbide, scolatele e asciugatele su carta da cucina.

Frullate in un mixer la carne con al verza fino ad ottenere un composto omogeneo.

Sbattete in una ciotola l’uovo e aggiungete della noce moscata grattugiata e il formaggio grana, amalgamate bene anche con una frusta, aggiungete la carne tritata.
Mescolate il ripieno fino ad ottenre un composto omogeneo e morbido.

Prendete la pasta dal frigorifero, su una spianatoia mettete della farina e dividete la pasta in due palline ora con il mattarello tirate la pasta deve diventare sottilissima, meglio se utilizzate la sfogliatrice.

Ora stendiamo la pasta mettiamo una pallina di ripieno lasciando un po’ di spazio tra una pallina e l’altra, prima di mettere sopra l’altro foglio di pasta spennellate i bordi con un po’ d’acqua cosi’ si attacca meglio allo strato di pasta superiore.
Poi aiutandovi con una rotellina dentellata per tagliarli e ricordatevi di comprimere bene i bordi di ogni agnolotto, altrimenti utilizzate uno stampo per agnolotti è piu’ semplice.

Cuocete gli agnolotti in brodo bollente fino a che non vengono a galla, circa 2 minuti.

Servite gli agnolotti con sopra il sughetto di cottura delle carni.

Note: Con questo dosaggio di pasta riuscite a realizzare circa 40 agnolotti.
Agnolotti

Nella foto, Agnolotti



Autore:

Pappardelle alla cipolla
Pappardelle alla cipolla
(Primi Piatti, Pasta fresca)
Tritate la cipolla e fatela appassire in una padella con il burro poi aggiungete il latte e continuate la cottura per al ...

Cappellotti ripieni con filetti di luccio, indivia brasata e crescione
Cappellotti ripieni con filetti di luccio, indivia brasata e crescione
(Primi piatti, Pasta fresca)
Ammorbidire e unire i filetti di luccio con il formaggio molle e riempire con questo composto una sac a poche; stendere ...

Gnocchi al semolino
Gnocchi al semolino
(Primi piatti, Pasta fresca)
Versare la farina di frumento in una pentola e aggiungervi a filo l’olio di mais, fino all’ottenimento di un composto fl ...

Tagliatelle radicchio e piselli
Tagliatelle radicchio e piselli
(Primi piatti, Pasta fresca)
Fondere burro e olio in una padella e farci rosolare dentro la cipolla tritata. Unire i piselli, una grattatina di noce ...

Spätzle di spinaci con fonduta al formaggio
Spätzle di spinaci con fonduta al formaggio
(Primi piatti, Pasta fresca)
Mettere in una padella la panna, fatela addensare un pochino poi aggiungere gli Spätzle, lasciate cuocere qualche minu ...




Seguici su:seguici su facebookseguici su goole plusseguici su pinterest

TROVA LA RICETTA



Ultime ricette inserite Ultime ricette inserite



Gli Speciali ricette...



Fai conoscere le tue ricetteFAI CONOSCERE LE TUE RICETTE
Suggerisci una ricetta...



Italian recipes in english!