Ricette dolci - Dolci freddi

Charlotte al gelato e frutta

Ingredienti:
200g di savoiardi
100g fragoline di bosco
4 mezze pesche sciroppate gialle
300 g gelato alla nocciola
250 g gelato al pistacchio
400g panna da montare fredda da frigo
50 g meringhe piccole
1 cucchiaino rum
1 cucchiaio zucchero semolato
1 bustina zucchero a velo

Stampo tondo diametro 18/20 cm con pareti alte

Tempo di preparazione: circa 30 minuti


Preparazione della ricetta "Charlotte al gelato e frutta":
Prima cosa si fodera lo stampo tagliando 10 savoiardi e formando dei triangoli a raggiera perche' dobbiamo sistemarli sul fondo, la punta del savoiardo deve rimanere verso il centro, come fosse petali di fiore. Poi con i savoiardi interi li mettiamo dritti intorno al bordo dello stampo.

Riempiamo l'interno:
Scaldiamo il rum con mezzo bicchiere d'acqua e lo zucchero, poi lo spennelliamo sui savoiardi. Iniziamo a riempire la Charlotte con il gelato alla nocciola spalmandolo all'interno dello stampo poi mettiamo il gelato al pistacchio.
Mettiamo in freezer.

Nel frattempo montiamo la panna montata in una ciotola poi aggiungiamo lo zucchero a velo, le meringhe sbriciolate, le fragoline di bosco e le pesche sciroppate tagliate a dadini.

Riprendiamo dal freezer la Charlotte e riempiamo lo stampo con questo composto.

Poi con un coltello seghettato tagliamo la parte di savoiardi che esce dallo stampo... stando attente a non spostare i savoiradi.
Mettere in freezer per 4 ore circa.

Ora dobbiamo toglierlo dallo stampo, appoggiando un piatto sopra la torta e poi capovolgendo lo stampo delicatamente, lo stampo e' freddo, meglio aiutarsi con uno strofinaccio.

Ora che la Charlotte e' su un piatto da portata dobbiamo lasciarlo ammorbidire un pochino in frigo circa 15 minuti.

Ora possiamo decorarla con la frutta che desideriamo e sbizzarrirci sul come posizionarla.
Poi spolverizziamo con zucchero a velo.

Note: E' un dolce semplice da fare, c'e' solo la pausa freezer che e' lunga, 4 ore.
Si tiene in figo 15/20minuti perche' cosi' il gelato si ammorbidisce.

Inotre la Charlotte puoi farla anche qualche giorno prima perche' si conserva molto bene in freezer, se la prepari qualche giorno in anticipo ricordati di tenerla a temperatura ambiente almeno mezzora prima di servirla.

Importante: Ricordatevi per fare la charlotte oltre ai tempi di preparazioen ci sono dei tempi dove la torta deve riposare in freezer.
Charlotte al gelato  e frutta
Charlotte al gelato  e frutta

Nella foto, Charlotte al gelato e frutta



Autore:

Pandoro alla crema di mascarpone
Pandoro alla crema di mascarpone
(Dolci, Dolci freddi)
Separare il bianco e rosso delle uova, montare il rosso dell'uovo con lo zucchero a velo fino a ottenere una crema legg ...

Tiramisù al pistacchio
Tiramisù al pistacchio
(Dolci, Dolci freddi)
Preparare il latte al pistacchio, mescolando latte e liquore al pistacchio, che devono essere rigorosamente freddi, altr ...

Semifreddo agli amaretti
Semifreddo agli amaretti
(Dolci, Dolci freddi)
Mettere i tuorli in una terrina, aggiungere lo zucchero e sbattere con le fruste elettriche finchè saranno spumosi. Uni ...

Cheesecake alla menta
Cheesecake alla menta
(Dolci, Dolci freddi)
Sciogliete il burro, frullate i biscotti nel mixer e versate a filo il burro sciolto fino ad ottenere un composto omogen ...

Tiramisù con mascarpone e crema pasticcera all’arancia
Tiramisù con mascarpone e crema pasticcera all’arancia
(Dolci, Dolci freddi)
Procedimento per la Crema pasticcera all’arancia: Scaldare quasi all’ebollizione il latte in un pentolino con la stecca ...




Seguici su:seguici su facebookseguici su goole plusseguici su pinterest

TROVA LA RICETTA



Ultime ricette inserite Ultime ricette inserite



Gli Speciali ricette...



Fai conoscere le tue ricetteFAI CONOSCERE LE TUE RICETTE
Suggerisci una ricetta...



Italian recipes in english!