Ingredienti per 6 persone:
1 kg. di patate vecchie a pasta gialla,
2 confezioni in vetro di ottimo tonno sott’olio da 250 gr.cadauna,
1 tazza e mezza di maionese,
il succo d’un limone non trattato,
1 bicchiere d’olio d’oliva e.v.,
1 etto di olive nere di gaeta denocciolate (una va tenuta da parte intera),
1 etto di olive bianche di spagna denocciolate,
½ etto di piccoli capperi di pantelleria dissalati e sciacquati,
150 gr. di salame tipo napoli affettato a coltello (fette di cm. 0,5 di spessore,
sale grosso un pugno,
sale fino e pepe bianco q.s.

Preparazione della ricetta "Pasticcio goloso":
Ponete nel mixer tutto il tonno sgrondato e spezzettato, assieme alle olive nere ed a quelle bianche, i capperi un pizzico di pepe bianco, una tazza di maionese diluita con il succo del limone, mezzo bicchiere d’olio e fate andare il mixer fino ad ottenere una crema soffice e vellutata.
Tenetela da parte.

Frattanto ponete in acqua fredda salata con un pugno di sale grosso, le patate, alzate i fuochi e portate a bollore l’acqua e lessatevi le patate per circa 15’ dal bollore dell’acqua; saggiate la cottura infilzando le patate (che non devono opporre resistenza) con i rebbi di una forchetta prelevatele ed ancora calde pelatele, indi rigorosamente spezzettatele grossolanamente a mano e ponenetele in uno schiacciapatate o in un passaverdure a buchi grossi; schiacciatele o passatele, salandole parsimoniosamente quando siano ancora calde e ponenetele in un’ampia insalatiera; condite con l’olio residuo,rimestate ed aggiungete la crema di tonno ed impastate il tutto a mani bagnate, amalgamando benissimo il composto; preparate un vassoio da portata (possibilmente in acciaio) abbastanza capiente e sistematevi l’impasto a cui darete la forma d’un grosso pesce; sistemate l’oliva nera, tenuta da parte, al centro della testa per simulare l’occhio e partendo dalla parte inferiore della testa fino a raggiungere l’inizio della coda, sistemate, infilandole parallelamente a quincunce, tutte le fettine di salame (per simulare le scaglie del pesce); a questo punto circondate il pesce con riccioli della maionese residua e mandate in frigo per circa 2 ore.

Note: Gustosissimo piatto unico estivo ricco di carboidrati, proteine e grassi.

Vini: secchi e profunati bianchi campani ( Solopaca, Capri, Ischia, Falanghina, Fiano) freddi di frigo.


Autore:

Timballo di cappelletti
Timballo di cappelletti
(Primi piatti, Sformati, timballi, pasticci )
Tritate finemente la pancetta e poi la carota, la cipolla e la costa di sedano; fate soffriggere a fuoco dolce con 50 gr ...

Mezzemaniche gratinate
Mezzemaniche gratinate
(Primi Piatti, Sformati, Timballi, Pasticci)
Sbattere le uova, unire la panna e insaporire con parmiggiano sale e pepe. Tagliare il prosciutto a dadini e aggiungerl ...

Timballo di melanzane e rigatoni
Timballo di melanzane e rigatoni
(Primi piatti, Sformati, timballi, pasticci )
Prendete le melanzane e dopo averle pulite e private delle estemità, tagliatele nel senso della lunghezza dello spessore ...

Pasticcio siculo di anelletti al forno
Pasticcio siculo di anelletti al forno
(Primi piatti, Sformati, Timballi, Pasticci)
Tagliare 3 melanzane a cubetti, friggerle in olio d'oliva, scolarle e tenerle da parte. Tagliare le altre 3 melanzane a ...

Timballo di riso con gamberetti alla paprika
Timballo di riso con gamberetti alla paprika
(Primi piatti, Sformati, Timballi, Pasticci)
Lessare il riso in abbondante acqua salata tenendolo al dente. Scolarlo rapidamente, condirlo con 70 gr. di burro e ve ...




Seguici su:seguici su facebookseguici su goole plusseguici su pinterest

TROVA LA RICETTA



Ultime ricette inserite Ultime ricette inserite



Gli Speciali ricette...



Fai conoscere le tue ricetteFAI CONOSCERE LE TUE RICETTE
Suggerisci una ricetta...



Italian recipes in english!